Home > Portfolio > Video


Portfolio Massimo Bargnesi


Portfolio Video


Qui trovate i miei lavori nell’ambito della composizione e animazione video.
Per realizzarli ho utilizzato i software Adobe Premiere e Adobe After Effects e sotto i filmati potete leggere una descrizione delle componenti del video realizzate attraverso uno e/o l’altro‚ in aggiunta ad una “spiegazione” di quel video.



Il filmato che avete appena guardato‚ o che guarderete‚ parla della caccia nella sua forma più pura e primordiale‚ ovvero quella finalizzata alla sopravvivenza.
Il battito cardiaco in sottofondo esprime l’emozione sempre più crescente che il ghepardo prova nei momenti immediatamente precedenti alla caccia: individuare la preda‚ elaborare la giusta strategia e‚ infine‚ lanciarsi all’attacco.
Ho usato Premiere nella fase di monatggio di video e audio‚ lavorando anche sull’intensità di quest’ultimo‚ poi grazie ad After Effects ho eliminato una scritta di troppo procedendo in questo modo: ho creato due livelli dello stesso filmato‚ ho posizionato quello nascosto in maniera leggermente diversa così da non far più vedere la scritta eppoi‚ sul livello in evidenza‚ ho disegnato un tracciato attorno all’area del testo‚ il quale poi ho utilizzato come maschera.



Questo video parla di Rocky Marciano‚ famoso pugile degli anni ‘50‚ e ne mostra parti di allenamento alternate ai momenti salienti di un suo incontro‚ fittizio‚ con Muhammad Alì e a fasi di una sua intervista del 1966‚ rilasciata ad una televisione australiana‚ in cui parla proprio di Alì (allora ad inizio carriera‚ infatti si chiamava ancora Cassius Clay).
Marciano rimase imbattuto nell’arco di tutta la sua carriera da professionista‚ ma non senza difficoltà‚ quindi questo video si prefigge l’obiettivo di trasmettere un senso di forza‚ derivante però dall’impegno‚ dal duro lavoro e dalla passione.
In questo caso ho sfruttato il solo Adobe Premiere in quanto il lavoro necessario è stato unicamente in termini di montaggio videomontaggio audio e variazione di quest’ultimo.



In questo caso avete visualizzato la presentazione di un logo.
Avendo immaginato‚ in precedenza‚ lo stemma della Nazionale di calcio europea‚ ho fatto lo stesso anche con la sua presentazione: si inizia con la musica di sottofondo‚ presa dall’inno ufficiale dell’Unione Europea (tratto dalla Nona sinfonia di Beethoven) e si prosegue con delle particelle luminose di colore giallo e blu – gli stessi della bandiera dell’Unione – che nascono e si muovono nel vuoto e che fanno da anticipazione alla nascita del logo‚ componente dopo componente. Le varie parti dello stemma‚ poi‚ rimangono sullo schermo per circa un minuto dopodiché si dissolvono una alla volta‚ seguite dalle piccole sfere luminose e dalle note musicali.

La scelta della colonna sonora è legata non solo all’ufficialità dell’inno ma anche‚ insieme all’inserimento delle particelle‚ alla ricerca di un senso di magia che dovrebbe far crescere l’attesa per la comparsa del logo. Questa presentazione è stata realizzata solamente attraverso After Effects‚ utilizzando Particle World per creare le particelle‚ ho importato l’immagine mantenendo i livelli in modo da poterli gestire singolarmente e infine ho modificato l’intensità dell’audio.


Massimo Bargnesi Video Editor